Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) ha diritto ad una formazione particolare in materia di salute e sicurezza così come precisato dall’art. 37, comma 10 del D.Lgs. 81/08. Le modalità, la durata e i contenuti specifici della formazione del RLS sono stabiliti in sede di contrattazione collettiva nazionale (art. 37, comma 11 D.Lgs. 81/08). Tale formazione deve permettere al RLS di poter raggiungere adeguate conoscenze circa i rischi lavorativi esistenti negli ambiti in cui esercita la propria rappresentanza, adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi, nonché principi giuridici comunitari e nazionali, legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro, principali soggetti coinvolti e relativi obblighi e aspetti normativi della rappresentanza dei lavoratori e tecnica della comunicazione. La durata minima dei corsi è di 32 ore.

IL CORSO HA RINNOVO ANNUALE: durata pari a 4 ore per gli studi/aziende che occupano da 1 ai 50 lavoratori e di 8 ore annue per quelle che occupano più di 50 lavoratori.

Programma del corso:

  • Gli obblighi del datore di lavoro e dei lavoratori, identificazione e valutazione dei fattori di rischio nel luogo di lavoro, ecc;
  • Gestione delle emergenze e nozioni sul primo soccorso;
  • Nozioni sulla prevenzione degli incendi Principi giuridici comunitari, costituzionali e civilistici;
  • Legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro;Principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi;
  • Individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
  • Aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori;
  • Nozioni di tecnica della comunicazione.

Programma del corso di aggiornamento:

  • I contenuti del corso di aggiornamento per RLS riguardano aspetti indispensabili per il prosieguo
  • dell’attività del rappresentante sul posto di lavoro.
  • Principi giuridici comunitari e nazionali, il nuovo Testo Unico sulla sicurezza dei lavoratori D.lgs. 81/08;
  • Legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
  • Principali soggetti coinvolti, relativi obblighi e responsabilità;
  • Definizione e individuazione dei fattori di rischio relativi alle specifiche problematiche del lavoro d’ufficio e di redazione con una particolare attenzione alle attività a video terminale, rischi di natura elettrica e da utilizzo apparecchiature elettroniche, microclima, polveri, stress lavoro correlato;
  • Valutazione dei rischi;
  • Individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
  • Aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori.

CORSI IN PROGRAMMA

CORSO RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS)

Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) ha diritto ad una formazione particolare in materia di salute e sicurezza come precisato dall’art. 37, comma 10 del D.Lgs. 81/08. Tale formazione deve permettere al RLS di poter raggiungere adeguate conoscenze circa i rischi lavorativi esistenti negli ambiti in cui esercita la propria rappresentanza, adeguate competenze [...]

Ulteriori informazioni »
€500
Videoconferenza, Italia
+ Google Maps

State cercando un corso o un aggiornamento in particolare?

Richiedetelo compilando il modulo sottostante.

    Acconsento al trattamento dei dati personali secondo le condizioni espresse nella pagina d’informativa sulla privacy

    [/section]